“Guareschi 2020”: quanto conosciamo di Giovannino?

Credetemi: non sono qui solo a proporre un libriccino, che peraltro non arricchirà me ma spero possa servire a dare un aiuto al’associazione Giocamico. “Il caso Guareschi”, il libriccino che ho scritto per Diabasis e che sarà presentato venerdì 10 alle ore 18 da Feltrinelli in via Farini,

vuol essere solo un piccolo (ma spero sostanzioso) contributo per approfondire la conoscenza di uno scrittore davvero importante.

Una figura che può avere limiti e contraddizioni, ma che regala nelle sue opere emozioni e riflessioni rare anche in scrittori dallo stile più raffinato: quei Grandi che nella Storia della Letteratura trovano (giustamente) il posto che a Guareschi (ingiustamente) è negato.

E allora, almeno a margine di un Parma 2020 già ricchissimo di appuntamenti culturali ufficiali, credo sia giusto dedicare spazio anche a questo scrittore letto ed amato in tutto il mondo, ma spesso snobbato in Patria, a volte a causa di pre-giudizi che è tempo di smontare.

Venerdì da Feltrinelli ne parleremo con il critico Giuseppe Marchetti, con il giornalista Maurizio Chierici (che nel libro compare con una conversazione introduttiva) e con il presidente di Diabasis Mauro Massa. E sarà solo l’inizio di una serie di incontri nelle librerie e, spero, anche nelle scuole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *