Un pomeriggio nel grande Mondo Piccolo di Guareschi

Lo dico anche se il libro è già scritto: non si può capire Guareschi se non ci si immerge nel suo Mondo Piccolo, nei riti e nel cuore della nostra Bassa. Io ho avuto questa fortuna poche sere fa,

quando l’amicizia di Egidio Bandini mi ha portato a Fontanelle. A parlare del mio libriccino su “Il caso Guareschi”, edito da Diabasis, ma soprattutto e veramente ad assaporare la magìa e la gentilezza della Bassa e di quello che fu il letterario Mondo Piccolo guareschiano. Con il regalo della presenza di Michele Brambilla, direttore di QN/Resto del Carlino dopo esserlo stato per tre annoi alla Gazzetta di Parma.

Il video su You Tube, inviatomi da Ivano Ferrari, riassume l’atmosfera dell’incontro, ad iniziare dalle note inconfondibili dei film di Don Camillo e Peppone. Un’esperienza indimenticabile: grazie di cuore!

g.b.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *